Brand Reputation: case history, lo “Storytelling” dei Best Western

case-historiesTutti gli hotel del mondo si sa hanno una storia da raccontare, che si parli della loro nascita, o del loro sviluppo o magari possono raccontare i reali fattori che li contraddistinguono rendendoli unici nel loro genere.

Oggi volgiamo analizzare la case history della catena Best Western, dove è stata portata sviluppata la brillante idea di produrre dei video story, intitolati “IndieFilms” in cui a parlare siano direttamente i proprietari delle varie strutture.

Vogliamo porre la vostra attenzione su questo caso perchè lo riteniamo un processo di marketing online realmente intelligente e ben fatto, in primis per il suo enorme ritorno in termini di Brand Reputation, poi perchè mette in luce le persone, umanizza l’azienda avvicinandola alle persone.

Il Best Western non è di certo nuovo a simili azioni, anzi in termini di video marketing è stato senza dubbio uno dei precursori, infatti già nel 2011 produceva i suoi spot, che prevedevano una serie di video da 3 minuti. Il successo che questa iniziativa riscontrò, fu talmente enorme che decisero di protrarre gli sforzi in questa direzioni negli anni, fino ad arrivare ad oggi in cui i loro video online contano più di 80.000 visualizzazioni, con il grande ritorno che ne consegue.

Gli ultimi video messi in rete, gli Indie sono stati tutti realizzati con uno stile informale, pacato e le storie raccontate sono tutte molto originali, tutte ideate per promuovere la filosofia ma sopratutto la mission dell’hotel. I manager della catena hanno deciso di far mettere la faccia direttamente ai proprietari, perchè considerati i veri eroi del successo del Brand, queste sono le parole usate direttamente da Dorothy Dowling, (vice presidente della sezione marketing), nella presentazione dei video, dalle sue parole si vince la chiara intenzione di far sbirciare agli ospiti tutto quello che avviene dietro le quinte, facendo venire a conoscenza di tutti il reale duro lavoro che ha reso la catena così affidabile.

All’interno di questi video parlano le persone e raccontano storie di tutti i giorni, di dedizione all’ospitalità, di cambiamenti, ma sopratutto si parla molto di come molte delle strutture Best Western di prendano cura anche delle comunità locali, come il video in cui parla il Raj Patel, che rende accessibile la piscina dell’hotel ad un vicina Chiesa Cattolica per portare i ragazzi dell’oratorio a fare il bagno.

Oppure c’è la storia di Nick e Vicky, che hanno aiutato la comunità di cui fanno parte a riprendersi dopo un uragano che l’ha quasi distrutta, contribuendo con una cospiqua donazione, a ricostruire la biblioteca della vicina università.

Tutto è molto importante non solo perchè permette all’hotel di instaurare dei rapporti autentici e intimi con i propri ospiti, ma anche perchè la struttura diviene un vero punto di riferimento mostrando il reale attaccamento alla comunità di cui fanno parte, in fondo anche essa è fatta di persone, proprio come le persone protagoniste di questi video.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
LinkedIn
Share