I fattori che condizionano di più la scelta dell’hotel: il prezzo e le recensioni

Oggi essere un buon hotel che soddisfa i propri clienti non basta, bisogna essere su internet e soprattutto bisogna fare in modo che i propri clienti esprimano la loro soddisfazione proprio sul web.

L’importanza delle recensioni è ormai un fattore conosciuto ai più, o comunque a chiunque abbia un minimo di competenza sullo sviluppo del mercato turistico on line.

social-media-branding-cloudUno studio recente della Sas ha però evidenziato un ulteriore punto: la combinazione giusta tra prezzo e recensioni positive porta l’utente a scegliere il vostro hotel piuttosto che un altro. Lo studio della Sas ha portato ad evidenziare quali fattori legati al prezzo e quali non vanno ad incidere sulla prenotazione.

Il campione preso in considerazione è stato formato da turisti statunitensi che hanno acquistato i loro viaggi on line nell’arco dell’anno. Presentando una ipotesi di viaggio si sono presentate delle alternative di hotel che andassero a rispondere a particolari criteri di ricerca. L’esercizio è stato fatto per tre volte modificando prezzi, nome dell’hotel, ranking su Tripadvisor, quantità di recensioni positive e negative.

Dai risultati dello studio sono emerse alcune evidenze in particolare:

  • Tipo di contenuto e tipo di linguaggio in uso non incidono sulla scelta. All’utente sembra bastare di sapere se la recensione è positiva o negativa;
  • La posizione in classifica ha poco impatto positivo sulla prenotazione;
  • Il ranking di Tripadvisor ha più importanza su hotel di media/alta classifica, è invece maggiormente indifferente per i livelli di bassa classifica;
  • Le recensioni hanno un forte impatto soprattutto se negative.

Pensare di migliorare le prenotazioni semplicemente abbassando i prezzi è abbastanza inutile, perché gli utenti ricercano si il miglior prezzo, ma anche una buona qualità. Insomma è proprio il rapporto qualità/prezzo che dovrebbe essere curato nella pubblicizzazione della struttura.

Una strategia di pricing qualsiasi può ottenere scarsi risultati se sul web la brand reputation è negativa. Bisogna quindi curare proprio quest’ultima in modo che il posizionamento positivo sul mercato portato dal buon prezzo, sia controbilanciato da un buon posizionamento sui più conosciuti siti che offrono recensioni on line.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
LinkedIn
Share