Amadeus al Travel Technology Day: in crescita il settore del travel on line

travel on line crescitaProspettive, scenari futuri e indicazioni di mercato per il settore del turismo on line, tra i contenuti dell’evento Travel Technology Day di Milano organizzato da Amadeus, società leader nel mercato del travel on line e off line.

L’appuntamento, giunto alla sua terza edizione, ha coinvolto esperti dell’industria del travel on line che hanno definito interessanti sviluppi per l’economia del turismo.

Il mondo del travel on line, dalle prenotazioni dei viaggi, agli hotel e ai servizi connessi di un soggiorno, rappresenta un settore in crescita nel mercato e-commerce: la ricerca condotta per Amadeus da Netcomm ed effettuata da HumanHighway, società di analisi e ricerche, afferma che negli ultimi sei mesi 7,2 milioni di italiani ha acquistato almeno una volta un viaggio sul web. Di questi una fetta solida è costituita da chi acquista biglietti per trasporti (aerei, treni, navi) a cui seguono le prenotazioni hotel la cui stima si attesta intorno ai 3 milioni di acquirenti.

Comparatori di prezzi hotel (come per esempio Hotelscombined, ProntoHotel e Wego) e voli (come Kayak, Skyscanner e Hipmunk) siti di rating e motori di ricerca rappresentano le principali porte di accesso all’acquisto in rete posizionandosi al vertice dei canali di influenza dell’acquisto sul web.

Un dato importante che si somma ad un trend di crescita esponenziale del travel per i prossimi 10 anni su scala mondiale; secondo quanto afferma Francesca Benati, amministratore delegato e d.g di Amadeus Italia “Un miliardo di turisti nel 2013 aumenterà del 5,4% ogni anno per i prossimi dieci, superando il ritmo di crescita del PIL mondiale, che si attesterà al 3,4%”.
Fulcro della crescita i mercati emergenti come la Cina, dove i viaggi sono in forte espansione tanto che si prevede che nel 2014 riuscirà a superare gli Stati Uniti, ad oggi il mercato di riferimento per la spesa di viaggi outbound.

Entro il 2017 la Cina è destinata, infatti, a diventare il più grande mercato di viaggi nazionali del mondo, frutto di un cambiamento culturale, economie estese trasversalmente su più continenti, interessi commerciali e nascita di nuove generazioni di viaggiatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
LinkedIn
Share