Marketing o tecnologia? Expedia investe nel marketing 2,8 miliardi nel 2014

Expedia investe cifre enormi nel marketing: 4 volte in più della spesa per la tecnologia

Expedia investe nel marketingExpedia inc, il gruppo a cui appartengono molte delle più importanti aziende operanti nel settore del travel on line, come Trivago, Expedia, Venere, Hotels.com investe nel marketing quasi 2,8 miliardi nel 2014. Una scelta, quella del colosso americano, che fa riflettere considerando che si tratta di uno dei protagonisti del travel on line e che fa della tecnologia il suo asset vincente nel settore. A beneficiare di questa politica di investimento molti dei suoi tanti brand e marchi di cui è Expedia Inc è proprietaria, come riportato dal sito di settore Tnooz  (fonte: http://www.tnooz.com/article/expedia-marketing-technology-spend-2014/)

Anche nel 2015 si prevede che gli investimenti nel marketing saranno destinati ad aumentare, quindi si presuppone che le azioni legate alla pubblicità (prima di tutto in termini di parole chiave) abbia dato i risultati sperati nell’anno appena trascorso. Da non sottovalutare anche l’acquisizione di Wotif attivandosi anche sul mercato asiatico e la più recente acquisizione di Travelocity.

Expedia investe nel marketing per far fronte alla forte competitività di Priceline che ha costruito il suo impero attraverso le sue aziende: Booking, Kayak e Agoda, rispettivamente punti di riferimento per il mercato Europa/Stati Uniti/Asia-Pacifico.

Secondo Isabelle Pinson, manager dell’area Nord America di Expedia, anche la tecnologia è uno dei punti focali per il nuovo anno considerando che l’azienda, come riferito da lei stessa, “possiede alcuni degli ingegneri più talentuosi che esistono al mondo” e tra gli obiettivi c’è quello di “rendere le piattaforme di proprietà di Expedia, i luoghi migliori per l’esperienza del viaggiatore.”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *