La leva più importante di oggi: il “content marketing”

content-marketingOrmai per tutti quelli che hanno digerito ed assimilato, anche sulla propria pelle, gli ultimi aggiornamenti dell’algoritmo di Google, prima Panda, poi Pinguino, non possono non concordare che la leva più importante ad oggi del marketing online è senza ombra di dubbio quella dei contenuti.

Fare delle azioni di content marketing comporta un duplice vantaggio, che per tutti gli hoteliers si moltiplica all’ennesima potenza vista la competitività del settore, è infatti ottimo per gli utenti, sempre più a caccia e più affamati di contenuti da condividere e da socializzare, ma anche per i motori di ricerca che vedono di buon occhio delle pagine di grande qualità.

Parafrasando quello che viene detto dal Content Marketing Institute (il principale attore di oggi inerente questo nuovo scenario), parliamo di una nuova tecnica che da la possibilità di creare contenuti importanti al fine di attirare e procurare “engagement” in una sempre maggiore fetta del nostro target, usando come mezzo comunicati, articoli, guest post, video, newsletter, conversazioni, case history, ecc. ecc.

L’errore più grande in cui si rischia di incappare, sopratutto per un hotel, è quello di produrre materiale con fini spudoratamente promozionali, questo assolutamente sarebbe malvisto da tutti gli utenti, che lo vedrebbero come una mera esca quindi non rilevante ai loro occhi e alla loro attenzione bramosa di contribuire alla fattura stessa di questo contenuto.

La parola d’ordine oggi è spontaneità, un hotel deve prima di tutto integrare il proprio sito con contenuti di alta qualità che siano fatti per l’utente, per agevolarlo nella navigazione e per emozionarlo quando viene in contatto con il vostro sito.

La qualità deve essere l’latro leit motiv da tenere sempre in considerazione, che siate voi stessi gli autori dei vostri contenuti o che siano commissionati ad una web agency l’importante è farli bene e scrupolosamente senza lasciare nulla al caso, dobbiamo fare in modo che il sito dica realmente qualcosa a chi lo naviga, ed in cambio per iniziare dobbiamo aspettarci solo la loro fiducia, la vendita avverrà in un secondo step.

Se persino la rivista Forbes (che non ha di certo bisogno di presentazioni) ha recentemente pubblicato un articolo dove indica che fra i 5 più grandi Brand al mondo che sfruttano al meglio il content marketing c’è la catena di alberghi Reinassance della catena Marriott, viene da se l’importanza per un albergatore di utilizzare questa leva al meglio.

Quindi è bene scegliere la giusta via di comunicazione e capire cosa veramente vale la pena comunicare ai nostri utenti finali, quello che realmente penetri la loro corazza fatta di sfiducia e che li faccia sentire come destinatari di un messaggio che sia accattivante ma sopratutto socialmente utile.

 

2 pensieri riguardo “La leva più importante di oggi: il “content marketing”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
LinkedIn
Share