Hotel e tecnologia: i nuovi trend

Se il turismo è ritenuto il settore che cresce più di tutti, il settore tecnologico lo batte sicuramente. Per questo è di vitale importanza essere sempre al passo con tempi, sia per quanto riguarda i trend e gli interessi dei viaggiatori, sia per quello che riguarda la Travel tecnologia e le previsioni. Non sempre si attengono alla realtà, però esserne a conoscenza da sicuramente un vantaggio competitivo. 

Negli ultimi anni gli investimenti in nuove tecnologie per alberghi sono aumentati davvero molto. Si inizia a riconoscere l’importanza di investire in strumenti e piattaforme che consentono alle strutture di acquisire nuovi livelli di efficienza, dai procedimenti operativi alla crescita dei ricavi.

Andiamo a vederne alcuni: 

Innovazioni tecnologiche in hotel:

Gli ospiti di tutto il mondo hanno una comodità senza precedenti a casa. Il numero di servizi di streaming o di dispositivi vocali sono diventati di uso comune negli ultimi anni: Netflix e Amazon Prime per lo streaming; Alexa e Google Home, per la voce; Creston, Nest, e altri dispositivi smart-home; Uber Eats, justeat e deliveroo per la consegna di cibo con il semplice tocco di un pulsante.

La convenienza su richiesta domina le nostre vite e gli ospiti si aspettano questo livello di facilità anche in hotel. 

Gli hotel si stanno adeguando aggiungendo comodità attraverso lo streaming, attivazione vocale e la possibilità di ordinare il take away in camera: pensate che i servizi di streaming sono usati dal 40% degli ospiti delle strutture. Molti ospiti sono tentati di portarsi da casa i loro amazon fire stick o apple tv, perché senza non sanno più stare.

La catena di alberghi Hilton, sempre molto sensibile alla tecnologia per hotel, ha incorporato Netflix all’interno della sua app, cosicché i clienti possano accedervi facilmente tramite il loro account, ovunque essi siano nell’albergo. Molti forniscono le camere con dispositivi vocali o tablet, quest’ultimi molto utili anche per inviare offerte di marketing per pasti all’interno della struttura, esperienze e servizi a disposizione o prossimi soggiorni. 

Privacy e cybersecurity per hotel: 

Gli hotel sono un obiettivo primario per gli hacker. Numerosi attacchi malware contro il settore alberghiero compromettendo a centinaia di milioni di dati degli ospiti e causando milioni di dollari di danni.

MGM Resorts ha rivelato che sono stati il bersaglio di una massiccia violazione dei dati che ha compromesso le informazioni personali per più di 10,6 milioni di ospiti. I file trapelati nel MGM attacco incluso informazioni su celebrità, dirigenti di società tecnologiche, giornalisti e funzionari governativi, secondo un report di Skift.

Con questa tendenza in aumento, gli alberghi sono costretti ad aumentare la sicurezza. I proprietari devono avere a disposizione degli strumenti tecnologici per la protezione dei dati, transazioni sicure, e il rispetto degli standard internazionali di pagamento e privacy dei dati.

Gli hotel devono regolarmente ospitare corsi di formazione per il loro personale sul modo corretto di gestire le informazioni, rispettare le norme sulla privacy come il GDPR, e modificare le loro credenziali di accesso regolarmente. 

Big data

Abbiamo parlato di attacchi cyber, è giusto ora menzionare l’importanza dei big data nel mondo di oggi. I dati sono diventati la risorsa più preziosa del mondo. Prima si inizia a estrarre i dati degli ospiti per capire meglio i vostri attuali e possibili clienti, meglio vi posizionerete contro la concorrenza. 

Perché i dati sono così preziosi?

“I dati sono ormai parte di ogni settore e funzione dell’economia globale e, come altri fattori essenziali della produzione come i beni materiali e il capitale umano, gran parte dell’attività economica moderna semplicemente non potrebbe avvenire senza di loro”, sostiene Mckinsey.

I dati possono alimentare campagne di marketing più intelligenti, formare i vostri prezzi, e vi aiutano a catturare una quota di mercato superiore rispetto ai vostri concorrenti, conoscendo i vostri ospiti a un livello più profondo.

tecnologia per hotel arriva wifi 6

Wifi 6: 

Parlando di tecnologia per hotel arriviamo ad una nuova epoca per il wifi. Wifi 6 è il termine usato per descrivere la prossima iterazione del Wifi, una connessione più veloce ed efficiente, è circa il 30% più veloce del nostro Wifi attuale. Questo potrebbe non sembrare così impressionante a prima vista, ma considerando quanti dispositivi stiamo aggiungendo alle nostre reti, l’aumento della velocità è importante. 

Come il 5G, il Wifi 6 avrà ovvie implicazioni per gli ospiti che utilizzano i loro smartphone per prenotare e gestire il loro soggiorno. Ma al di là dell’esperienza degli ospiti, gli hotel possono sfruttare il Wifi più veloce per alimentare tutti i dispositivi di streaming, tablet e voce.

Con Wifi 6, la vostra struttura può sfruttare la tecnologia in camera per fornire un servizio migliore, guidando le recensioni positive degli ospiti e ripetere le imprese. I termostati intelligenti, gli altoparlanti intelligenti e le serrature intelligenti funzioneranno meglio con l’adozione di Wifi 6 nei prossimi cinque anni.

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial